PASQUA DEL SIGNORE

Omelia di Papa Francesco nella notte santa di Pasqua
Ecco, allora, il terzo annuncio di Pasqua: Gesù, il Risorto, ci ama senza confini e visita ogni nostra situazione di vita. Egli ha piantato la sua presenza nel cuore del mondo e invita anche noi a superare le barriere, vincere i pregiudizi, avvicinare chi ci sta accanto ogni giorno, per riscoprire la grazia della quotidianità. Riconosciamolo presente nelle nostre Galilee, nella vita di tutti i giorni. Con Lui, la vita cambierà. Perché oltre tutte le sconfitte, il male e la violenza, oltre ogni sofferenza e oltre la morte, il Risorto vive e il Risorto conduce la storia.
Omelia di Papa Francesco nella notte santa di Pasqua

La preghiera
ossigena
la vita:
come
non si può
vivere
senza
respirare,
così
non si può
essere
cristiani
senza
pregare
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it  13 ago 2021

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.