CATECHESI DEL MERCOLEDI' DI PAPA FRANCESCO

Mercoledì 26 giugno
Atti degli Apostoli(4): Lingue come di fuoco
Diversamente dalla società umana, dove si tende a fare i propri interessi a prescindere o persino a scapito degli altri, la comunità dei credenti bandisce l’individualismo per favorire la condivisione e la solidarietà. Non c’è posto per l’egoismo nell’anima di un cristiano: se il tuo cuore è egoista tu non sei cristiano, sei un mondano, che soltanto cerchi il tuo favore, il tuo profitto. E Luca ci dice che i credenti stanno insieme (cfr At 2,44). La prossimità e l’unità sono lo stile dei credenti: vicini, preoccupati l’uno per l’altro, non per sparlare dell’altro, no, per aiutare, per avvicinarsi.
UDIENZA DI PAPA FRANCESCO 26 GIUGNO
La fede
è
un dono
che
mantiene
viva
una certezza
profonda
e
bella:
siamo
figli
amati
da Dio

PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it 12 luglio 2019

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.