CATECHESI DEL MERCOLEDI' DI PAPA FRANCESCO

Mercoledì 15 gennaio
Atti degli Apostoli (20): La prigionia di Paolo a Roma e la fecondità dell’annuncio
A questo punto della narrazione, Luca conclude la sua opera mostrandoci non la morte di Paolo ma il dinamismo della sua predica, di una Parola che «non è incatenata» (2Tm 2,9) – Paolo non ha la libertà di muoversi ma è libero di parlare perché la Parola non è incatenata - è una Parola pronta a lasciarsi seminare a piene mani dall’Apostolo. Paolo lo fa «con tutta franchezza e senza impedimento» (At 28,31), in una casa dove accoglie quanti vogliono ricevere l’annuncio del regno di Dio e conoscere Cristo. Questa casa aperta a tutti i cuori in ricerca è immagine della Chiesa che, pur perseguitata, fraintesa e incatenata, mai si stanca di accogliere con cuore materno ogni uomo e ogni donna per annunciare loro l’amore del Padre che si è reso visibile in Gesù.
UDIENZA DI PAPA FRANCESCO 15 GENNAIO
Chiediamo
questa
grazia:
di vivere
l'anno
col desiderio
di prendere
a cuore
gli altri,
di prenderci
cura
degli altri
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it 3 gen 2020

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.