NATALE 2016

Egli viene.
 E con Lui viene la gioia.
Se lo vuoi, ti è vicino.
Anche se non lo vuoi, ti è vicino.
Ti parla anche se non parli.
Se non l’ami, egli ti ama ancor di più.
Se ti perdi, viene a cercarti.
Se non sai camminare, ti porta.
Se tu piangi, sei beato perché lui ti consola.
Se sei povero, hai assicurato il regno dei cieli.
Se hai fame e sete di giustizia, sei saziato.
Se perseguitato per causa di giustizia,
puoi rallegrarti ed esultare.
Così entra nel mondo la gioia,
attraverso un bambino che non ha niente.
La gioia è fatta di niente,
perché ogni uomo che viene al mondo
viene a mani vuote.
Cammina, lavora e soffre a mani vuote,
muore e va di là a mani vuote.

Primo Mazzolari


Il messaggio
del Vangelo
è fonte
di gioia:
una gioia
che si
propaga
di generazione
in generazione
e della quale
siamo eredi
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it  18 dic 2018

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.