LETTERA DI DON VALENTINO

Cari parrocchiani di Capolungo, cari parrocchiani di Nervi.
Sono don Valentino, il vostro parroco.
Ho da comunicare un grande cambiamento. 
Non lo farei mai per messaggio, perché non è assolutamente il mio modo di comunicare cose molto importanti. Ma sono “costretto” ad usare questo mezzo, perché desidero che queste mie parole arrivino INSIEME alle tre comunità parrocchiali NELLO STESSO MOMENTO,  e non ad una prima delle altre.
Ne parleremo anche e prima di tutto a voce, guardandoci negli occhi. Ma intanto vi scrivo qui, per il motivo che vi ho detto.
Questo è il grande cambiamento: il nostro Arcivescovo Padre Marco con i suoi collaboratori mi ha convocato e mi ha chiesto quattro cose.

La prima: interrompere il mio servizio come parroco di Capolungo a partire da quest’estate 2023. Al mio posto arriverà un nuovo parroco da Multedo, don Giuseppe Parisi, che avrà il compito nel nostro Vicariato di essere parroco a Capolungo e Aiuto Pastorale per la parrocchia di San Pietro di Quinto.

La seconda cosa che mi è stata chiesta è: continuare ad essere parroco di San Siro di Nervi.

La terza: mi è stato chiesto di diventare parroco della parrocchia di San Giuseppe in Via del Commercio, subentrando a Mons. Andrea Parodi, attuale Amministratore parrocchiale. Parrocchia dove don Vincenzo potrà, salute permettendo, continuare a celebrare Messa e ad essere presente.

La quarta cosa è che, insieme alla parrocchia, mi è stato chiesto di prendermi cura della Casa di Accoglienza.

A tutte queste cose ho risposto dicendo sì, e rinnovando la mia disponibilità a ciò che il Vescovo chiede, a nome della Chiesa.
A Capolungo rimango ancora nei prossimi tempi, ma già da ora parte il passaggio di consegne della parrocchia, sotto ogni profilo, che diventerà presto definitivo.
Il mio pensiero particolare prima di tutto va a voi, parrocchiani di Capolungo. Un parroco che cambia parrocchia, non cambia semplicemente chiesa. Lascia una famiglia, volti e cuori che da quando si arriva vengono portati dentro con una dedizione di vita. Abbiamo avuto troppo poco tempo per conoscerci, ma ci siamo voluti bene da subito, e nel mio cuore rimarrete per sempre.
Spero di vedervi presto di persona, per parlarne guardandoci negli occhi. Perché è questo il mio modo di comunicare, soprattutto per cose molto importanti come queste.
Vi abbraccio tutti, il buon Dio ci benedica.

Vostro
don Valentino

Lo Spirito
ci suggerisce
vie nuove,
strade
per portare
il Vangelo
al cuore
di chi è
indifferente,
lontano,
di chi ha perduto
la speranza
#Synod
#ChiesainAscolto
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it  9 ott 2023

Newsletter

Per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità inserisci i tuoi dati qui sotto

Whatsapp

Per entrare nel nostro canale whatsapp clicca qui