Gruppo Famiglie


Sono tre parole che si devono dire sempre, tre parole che devono essere nella
casa:
permesso, grazie, scusa. Le tre parole magiche.
Permesso: per non
essere invadente nella vita dei coniugi. Permesso, mi permetto.
Grazie: ringraziare il coniuge; grazie per quello che hai
fatto per me, grazie di questo.
Quella bellezza di rendere grazie!
E siccome
tutti noi sbagliamo, quell’altra parola che è un po’ difficile a dirla, ma bisogna dirla: scusa.
Permesso, grazie e scusa. Con queste tre parole,
con la preghiera dello sposo per la sposa e viceversa, con fare la pace sempre prima che finisca la giornata, il matrimonio andrà avanti.
Le tre parole
magiche, la preghiera e fare la pace sempre.
                                                                             Papa Francesco, Udienza Generale 2 aprile 2014

Vale
la pena
di accogliere
ogni vita
perché
ogni persona
umana
vale il sangue
di Cristo stesso.
Non si può
disprezzare
ciò che Dio
ha tanto
amato
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it  25 mar 2019

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.